Skip to content

Protesi Rotonde vs. Protesi Anatomiche per la Mastoplastica Additiva: Differenze e Vantaggi

Protesi Rotonde vs Protesi Anatomiche: quali protesi scegliere per la mastoplastica additiva?

La mastoplastica additiva è un intervento chirurgico estremamente popolare che aiuta le donne a ottenere la forma e il volume che più desiderano per avere un seno più armonico. Durante la pianificazione di un intervento di mastoplastica additiva, una delle decisioni più importanti riguarda la scelta tra protesi rotonde e protesi anatomiche. In questo articolo, esamineremo le principali differenze e i punti di forza di entrambe le opzioni, per aiutarti a prendere una decisione informata per il tuo intervento di mastoplastica additiva.

protesi seno mastoplastica additiva

Protesi rotonde per la mastoplastica additiva

Le protesi rotonde sono caratterizzate da una forma uniforme e simmetrica, con un volume distribuito in modo equo. Queste protesi offrono una pienezza più diffusa nel decolleté e un aumento uniforme del volume del seno. Sono indicate per creare un aspetto più “tondo” e “pieno” del seno. Le protesi rotonde offrono i seguenti vantaggi:

  • Maggiore proiezione: Le protesi rotonde offrono una maggiore proiezione del seno, conferendo un aspetto più prominente e definito.
  • Costanza della forma: A causa della loro forma simmetrica, le protesi rotonde mantengono la stessa forma nel tempo, riducendo il rischio di deformazioni o spostamenti.

Protesi anatomiche per la mastoplastica additiva

Le protesi anatomiche, anche conosciute come protesi a goccia, hanno una forma sagomata che imita la forma naturale del seno. Sono progettate per fornire un aspetto più naturale e realistico al seno. Le protesi anatomiche offrono i seguenti vantaggi:

  • Aspetto naturale: Grazie alla loro forma sagomata, le protesi anatomiche sono in grado di imitare la forma naturale del seno, offrendo maggiore pienezza nella parte inferiore e un aspetto più sottile nella parte superiore.
  • Adattabilità: Le protesi anatomiche possono essere adattate alle caratteristiche individuali della paziente, tenendo conto delle dimensioni, della struttura corporea e delle preferenze estetiche.

protesi seno mastoplastica additiva

Occorre sempre tenere conto delle considerazioni individuali della paziente

La scelta tra protesi rotonde e protesi anatomiche dipende dalle preferenze estetiche e dai desideri personali della paziente. Alcuni fattori da considerare includono:

  • Forma e dimensioni del seno desiderate: se si desidera un aspetto più tondeggiante e prominente, le protesi rotonde potrebbero essere la scelta migliore. Se invece si ricerca un aspetto più naturale e sagomato, le protesi anatomiche potrebbero essere più adatte.
  • Struttura corporea: la tua struttura corporea della paziente può influenzare la scelta delle protesi. Il chirurgo valuterà le tue caratteristiche fisiche e consiglierà la scelta più appropriata per ottenere i risultati desiderati.