Skip to content

Come prendersi cura della pelle abbronzata?

Quali sono le attenzioni da rivolgere in estate alla pelle abbronzata?

Per riuscire a prolungare il più possibile la nostra amata pelle abbronzata, è importante rivolgerle delle attenzioni costanti e quotidiane. Importante è la detersione: nel momento in cui ci si va a lavare e detergere la pelle, dobbiamo prediligere una doccia rapida e tiepida. Un bel bagno caldo è sicuramente più rilassante, ma il calore favorisce la disidratazione e mette quindi alla prova la pelle abbronzata.

Meglio preferire detergenti delicati, non schiumogeni e con un PH neutro. I bagnoschiuma profumati e che producono molta schiuma sono sicuramente più inebrianti per il corpo, ma tendono a seccare la pelle dopo diverse ore sotto i raggi UV. Ottimi possono essere i prodotti ricchi di oli naturali come mandorla e burro di karité, che vanno a nutrire la nostra pelle. Inoltre se utilizzi una spugna, è consigliabile non strofinare troppo la pelle, perché potresti andare ad eliminare lo strato superficiale abbronzato.

Per quanto riguarda lo scrub, è assolutamente da sfatare il mito secondo cui sia nemico dell’abbronzatura. Lo scrub ha un’azione esfoliante, che aiuta la pelle a rigenerarsi e ad eliminare le cellule morte. Esistono anche degli scrub leggeri che aiutano a far emergere l’abbronzatura.

pelle abbronzata

Anche la scelta dell’asciugamano diventa importante se come missione abbiamo far durare la nostra pelle abbronzata il più a lungo possibile. In spiaggia preferisci gli asciugamani in microfibra, che asciugano più velocemente ed evitano di lasciare la pelle umida per troppo tempo. A casa invece il solito asciugamano in spugna va più che bene, senza strofinare troppo la pelle.

D’obbligo è la crema doposole, da applicare ogni qualvolta si torna dal mare e dopo la doccia. Più la pelle è idratata, più l’abbronzatura permane, è importante quindi che la crema doposole sia ricca di principi idratanti.

Quali sono i trattamenti per mantenere la nostra abbronzatura?

  • La biorivitalizzazione, è un trattamento che ti permette di mantenere la pelle idratata e di conseguenza prolungare l’effetto di pelle abbronzata.
  • La radiofrequenza, un trattamento utile per eliminare gli inestetismi della pelle, attraverso onde che emettono calore e che favoriscono la circolazione del sangue, stimolando la pelle a produrre collagene.
  • Una beauty routine costante, costituita da detersione quotidiana, maschere e creme idratanti e un trattamento scrub 1-2 volte a settimana, a seconda delle caratteristiche della propria pelle.

pelle abbronzata

Quali cosmetici usare per mantenere la pelle abbronzata idratata?

Per un’abbronzatura sana e sempre ben idratata, tra i migliori alleati abbiamo:

  • un’esfoliazione delicata;
  • una profonda idratazione, attraverso creme e oli post doccia.
  • autoabbronzanti in gocce.