Skip to content

Come far durare più a lungo il botox

Oggi vedremo come far durare più a lungo il botox: ecco tutti i miei consigli

Con l’avanzare dell’età, tutti sviluppiamo rughe e altri segnali del passare del tempo localizzati specialmente intorno agli occhi e sulla fronte. L’utilizzo della tossina botulinica, un neuromodulatore, è un ottimo modo per rallentare e aiutare a invertire questi segni dell’invecchiamento. Ma come far durare più a lungo il botox?

Una volta che si inizia il trattamento con il botulino, una neurotossina lenitiva della pelle, in genere occorre mantenere i risultati ripetendo le iniezioni ogni quattro o sei mesi. Alcuni pazienti godono fino a sei mesi di pelle senza rughe, mentre altri hanno bisogno di ripetere il trattamento solo ogni 12 mesi per mantenere i risultati.

Quindi, la grande domanda è: cosa puoi fare per far durare più a lungo gli effetti del botulino?

Innanzitutto è opportuno rivolgersi sempre a professionisti esperti in chirurgia estetica o dermatologia, mai improvvisare nell’illusione di risparmiare. Ma vediamo insieme i consigli più opportuni.

come-far-durare-a-lungo-botulino

Come far durare più a lungo il botox: proteggi la tua pelle dai raggi UVA e UVB

I raggi UVA e UVB del sole sono probabilmente gli inquinanti ambientali più dannosi a cui siamo esposti. L’esposizione ai raggi UV provoca infiammazioni a livello cellulare, non solo danneggiando la pelle, ma aumentando anche la circolazione sanguigna e provocando la dilatazione dei vasi sanguigni. Questo inevitabilmente riduce la durata del trattamento con botulino..

Per mantenere i risultati più a lungo, usa una crema solare SPF 30+ di alta qualità e ad ampio spettro su viso, collo e mani ogni giorno ed evita l’aria aperta durante le ore di punta dei raggi UV.

Come far durare più a lungo il botox: allenarsi con moderazione

L’esercizio fisico troppo intenso, subito dopo essersi sottoposti ad un intervento di ringiovanimento, potrebbe ridurre i risultati. Anche se non occorre interrompere la routine di allenamento per godere gli effetti anti-età, è meglio concedersi un giorno libero per assicurare che le iniezioni abbiano il tempo di stabilizzarsi.

Usare ingredienti per la cura della pelle che stimolano il collagene e antiossidanti

Per aiutare a rilassare i muscoli sotto la pelle, è opportuno utilizzare prodotti che stimolino il collagene nel regime di cura della pelle come retinolo o peptidi. Inoltre, poiché i danni dei radicali liberi possono ridurre l’effetto del botulino, è bene assicurarsi di utilizzare un siero antiossidante ogni giorno per proteggere la pelle.

Gli antiossidanti topici, che contengono vitamina C, aiutano a proteggere la pelle dai dannosi radicali liberi, in particolare causati dai raggi UV e dall’inquinamento. Insieme a una crema solare SPF 30+ ad ampio spettro, questi antiossidanti offrono alla tua pelle una protezione più efficace rispetto a una crema solare con solo SPF.

Come far durare di più il botox: Applicare regolarmente una crema idratante

I benefici del trattamento al botulino dureranno più a lungo se ti prendi cura della tua pelle idratandola mattina e sera. L’idratazione è sempre importante, ma diventa addirittura essenziale per mantenere a lungo i risultati dell’iniezione di botulino. L’acido ialuronico, in particolare, può ridurre l’infiammazione della pelle, diminuendo la velocità con cui il corpo scompone le proteine, consentendo di mantenere l’effetto molto più a lungo.

Curare alimentazione e idratazione

Anche se bere acqua durante il giorno non previene le rughe, gli studi dimostrano che aumentare l’assunzione di acqua non solo migliorerà la salute generale della pelle, ma ne migliorerà anche l’elasticità. È fondamentale rimanere idratati dopo i trattamenti a base di botulino, poiché la disidratazione può portare a un più rapido ritorno delle rughe.

Mantenere una dieta sana è anche un’ottima linea guida da seguire: limitare gli alimenti trasformati e confezionati, così come gli zuccheri, sosterrà la salute generale della tua pelle. Gli alimenti che includono grassi sani supportano l’idratazione e sono una componente vitale di una pelle sana.

Come far durare di più il botox: assumere supplementi di zinco

Alcuni studi hanno dimostrato che l’assunzione regolare di un integratore di zinco può aiutare a prolungare gli effetti anti-età del trattamento con botulino.  È bene consultare un esperto in alimentazione per trovare il dosaggio più adatto alle vostre specifiche esigenze.

come-far-durare-a-lungo-botulino

Smettere di fumare

Questo è sempre un buon consiglio, ma a maggior ragione quando si tratta di proteggere la pelle. La nicotina restringe i vasi sanguigni, quindi comporta una minore ossigenazione dei tessuti; inoltre, il fumo può farti strizzare gli occhi, il che porta alla formazione di rughe nel tempo.

Il fumo invecchia anche la pelle, causando rughe e linee sottili intorno alle labbra con le rughe dei fumatori. Se sei un fumatore, significa che stai ancora facendo qualcosa che causa alcune delle tue rughe e potrebbe accelerare la necessità di ulteriori iniezioni di botox.

Consideriamo la possibilità della chirurgia estetica

Sfortunatamente, i neuromodulatori non funzioneranno per sempre. Se il trattamento a base di tossina botulinica dovesse iniziare a perdere efficacia, potrebbe essere il momento di considerare qualcosa di più permanente.

La chirurgia plastica in questi casi può rappresentare una soluzione decisamente più incisiva: chirurgia delle palpebre, mini lifting, rinoplastica e altro ancora. Di questo, naturalmente, è sempre bene parlare con il tuo chirurgo di fiducia.