Skip to content

Come eliminare le macchie da viso

Come eliminare le macchie dal viso grazie alle tecniche chirurgiche

nei sono considerati simbolo di bellezza e segni distintivi che donano fascino e particolarità a un volto o a un corpo. A volte però, può risultare necessario eliminarli: ecco quindi che la chirurgica estetica mette a disposizione innovative tecniche e risponde alla domanda di come eliminare nei e macchie dal viso.

nei sono tumori della pelle e, in moltissimi casi, lo sono anche le macchie che compaiono improvvisamente sull’epidermide. Fortunatamente, nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di lesioni assolutamente benigne che, al massimo, possono infastidire chi le ha perché non sono gradite esteticamente.

Tuttavia, dobbiamo ricordare che il melanoma è un cancro che si sta diffondendo sempre di più, anche tra soggetti giovani. Ecco quindi l’importanza della prevenzione: qualsiasi nevo o macchia epidermica va assolutamente sottoposta all’attenzione di un dermatologo prima di pensare alla sua rimozione per scopi estetici, che ne accerti la natura benigna.

Vediamo, nel dettaglio, quali sono le situazioni che possono essere sottoposte all’attenzione del medico estetico o del chirurgo plastico. In totale sicurezza e tranquillità.

Come eliminare le macchie dal viso: perchè rimuoverle

Una volta appurato che la macchia sia assolutamente benigni, si può decidere di asportali, soprattutto se posizionati sul viso. Ma perchè si prende questa decisione?

I motivi in genere sono questi:

  • si tratta di macchie molto grandi, posizionate in un’area del viso visibile.
  • sono nevi sporgenti che spesso sono soggetti a sfregamento o traumi, con conseguente irritazione o addirittura sanguinamento.
  • il paziente presenta un numero molto elevato di macchioline che risultano anti-estetici.

Ma vediamo come si procede

Come eliminare le macchie da viso: le tecniche chirurgiche

Esistono diversi trattamenti di medicina estetica, poco invasivi ma piuttosto efficaci, che possono correre in aiuto di tutti coloro che desiderano eliminare le macchie cutanee e ritrovare un aspetto più giovanile e fresco.

In particolar modo, nella maggior parte dei casi, si può ricorrere a sedute di laser-terapia. Il fascio di luce laser è in grado di disgregare le cellule di melanina e quindi eliminare la colorazione più scura della macchia, restituendo alla porzione di epidermide trattata il suo colorito originario.

In altri casi, per macchie più superficiali e chiare, possono essere efficaci anche trattamenti ancora più soft come la dermoabrasione, il peeling professionale o il microneedling. Sarà compito del medico analizzare la situazione soggettiva di ogni paziente e consigliare l’approccio più adeguato alla risoluzione del problema.

Come prevenire le macchie cutanee

Nonostante le macchie cutanee possano essere efficacemente trattate grazie alla medicina estetica, è comunque sempre opportuno evitare che si formino. Riordiamo quindi alcune regole di base per mettere in atto delle buone strategie di prevenzione:

  • Non esporsi mai al sole nelle ore più calde, nemmeno in età infantile o molto giovane.
  • Utilizzare sempre una crema protettiva quando ci si espone al sole, scegliendo un prodotto di qualità e con un filtro solare adeguato al proprio fototipo.
  • Scegliere una crema giorno per il viso, che funga anche da idratante e base per il make-up, che contenga una protezione solare.
  • Evitare l’esposizione al sole mentre si assumono farmaci o terapie ormonali che possono provocare fenomeni di fotosensibilità.
  • Curare la propria pelle fin dalla giovane età con una skin routine quotidiana che preveda l’utilizzo di cosmetici di alta qualità adatti alla propria epidermide.